100x100
Garbatella

Il Centenario di Garbatella non è solo una festa di quartiere, ma un programma collettivo di una comunità che rivendica la propria identità guardando al futuro.

I cento anni di Garbatella sono il fulcro in cui si integrano politica e comunità per educare al cambiamento.

Francesca Vetrugno, Assessora Scuola e Cultura con delega al Centenario

Quali le parole chiave di questo percorso?
Identità, partecipazione, creatività.

Identità

Festeggiare i 100 anni di Garbatella vuol dire anche festeggiare il valore identitario di questo quartiere. Nel percorso di costruzione degli eventi del Centenario l’identità della comunità si manifesta nella necessità del raccontare e raccontarsi. Una identità su cui la costruzione dello spazio pubblico ha avuto un ruolo determinante. Infatti le proposte di eventi e progetti presentati da cittadini e associazioni, testimoniano fortemente questa volontà. Raccolte di testimonianze biografiche e storiche, ricerche di archivio e racconti fotografici, fanno emergere il valore della memoria e la volontà di guardare avanti, di passare il testimone alle nuove generazioni.

Partecipazione

La partecipazione è tra le sfide più grandi di questo Centenario. Deve essere sollecitata, mediata e gestita perché possa essere funzionale agli obiettivi della comunità. Garbatella, come tutto il Municipio VIII, è ricca di associazioni e di soggetti attivi, ma la partecipazione necessita di ascolto e cura nella tessitura di reti. L’educazione e le scuole hanno un ruolo determinante nella crescita e nella cultura della partecipazione. Le comunità educanti sono il motore del Centenario e al tempo stesso la sua finalità in quanto in esse risiede il nostro futuro.

Creatività

La creatività è la parola più sfidante di questo centenario. Una persona creativa prende e dà continuamente cultura alla comunità, crescendo con essa. Per dirla con le parole di Bruno Munari la creatività, usa sia la fantasia che l'invenzione per produrre qualcosa che prima non c'era ma che sia realizzabile e funzionante. Garbatella 100 è quindi un percorso identitario, partecipato e creativo: il valore è nel viaggio verso un’altra città possibile.

PER INFO E CONTATTI:
[email protected]